BLOG

Trucco e Acconciatura: come sceglie la sposa?

Chi è il miglior truccatore/parrucchiere in città?

La futura sposa, quando arriva il momento di scegliere chi si occuperà del suo trucco e della sua acconciatura, si mette alla ricerca del miglior truccatore o del miglior parrucchiere in città.

In realtà, spesso, la futura sposa già sa a chi rivolgersi.

Ebbene sì, i tuoi potenziali clienti non sono solo le donne che hanno ricevuto la proposta di matrimonio, ma tutte le donne (o, meglio, coloro che vorrebbero sposarsi), perché un giorno potrebbero scegliere chi è già un punto di riferimento nella loro mente.

Si potrebbe pensare che la sposa scelga il parrucchiere di sempre, ma non è sempre così.

Partiamo dall’inizio.

Per contattarti, la futura sposa deve sapere che esisti.

Come immaginerai, perché una tua potenziale cliente possa contattarti, è necessario che sappia chi sei, cosa offri e qual è il tuo stile. Insomma, deve sapere che esisti.

Non deve necessariamente scoprirti quando è in fase di organizzazione del matrimonio, ma anche prima!

Come può una sposa sapere che esisti? 

Ti può vedere all’opera al matrimonio di un’amica, può vedere le tue foto su Facebook oppure su Instagram, durante una fiera o una sfilata, oppure ascoltando consigli di amiche e di iscritti alle community.

Sei presente su questi strumenti? È qui che devi esserci per farti conoscere da tue potenziali clienti.

Via alla caccia del Truccatore o del Parrucchiere in città

Se la futura sposa non ha ancora un punto di riferimento, inizia a cercare informazioni sul miglior professionista nella propria città. Cercherà sicuramente su Google, chiederà alle amiche e alle community dedicate all’organizzazione del matrimonio. 

Tra le risposte a queste ricerche potresti esserci tu e anche i tuoi competitor.

Se cercano su Google, quindi, ti trovano?

Effettuando un’analisi approfondita sulla tua professione, abbiamo rilevato la ricerca di specifiche informazioni.

Il Parrucchiere/Truccatore viene a casa?

Esiste un Parrucchiere per i capelli ricci?

Il Parrucchiere fa la Prova Acconciatura?

Il Truccatore fa la Prova Trucco?

Sarà puntuale?

E se sta male, chi viene al posto suo?

Qual è il suo stile?

Qual è la differenza tra Truccatore e Visagista?

Approfitta perché è un matrimonio?

Quale trucco è più adatto per il matrimonio?

E se trucchi anche mia madre, ho uno sconto?

Insomma, come avrai notato, hanno bisogno di tante informazioni per poter valutare i truccatori/parrucchieri trovati.
Le future spose leggono le recensioni, hanno bisogno di vedere foto di altri make-up e acconciature fatti e di garanzie.

Tocca a te dare risposte a queste domande sul tuo sito web e sui tuoi social (Facebook e Instagram).

Se sei un’estetista o sei titolare di un centro estetico, considera che tra le ricerche effettuate dalle utenti c’è la necessità di capire quanto prima del matrimonio serve andare dall’estetista e cosa fare.

Anche qui c’è un po’ di confusione. Tu puoi aiutare la futura sposa a fare ordine.

Prima che la scelta di affidarsi a te sia definitiva, l’aspetto “prezzo” potrebbe risultare un ostacolo.

Se tu sarai stato capace di creare un brand intorno al tuo nome e cognome, se sarai in grado di far comprendere che il tuo servizio è unico, allora il prezzo verrà messo in secondo piano (budget permettendo, chiaro).

La Prova Trucco/Acconciatura

Se le risposte fornite e il preventivo convincono la futura sposa e se è confermata la tua disponibilità per la data del matrimonio, si fisserà la data della prova trucco e acconciatura.

Questo momento, quello della prova trucco/acconciatura, spesso viene sottovalutato, poiché in genere la scelta del truccatore/parrucchiere è stata già resa ufficiale.

È invece un momento importante, perché questo sarà un “assaggio” del tuo servizio, anzi ne è già parte.

La puntualità, l’ascolto della futura sposa, il comprendere le sue esigenze, il farla sentire a suo agio e allo stesso splendida saranno aspetti fondamentali per rendere questo momento unico.

Se l’esperienza sarà da effetto wow, la futura sposa inizierà a fare passaparola sul tuo servizio prima ancora che arrivi il giorno del Sì.

Dalla Prova al Giorno del Sì

Dopo la prova, con l’avvicinarsi della data del matrimonio, spesso la futura sposa inizia ad avvertire dubbi e tensione.
Non lasciare trascorrere il tempo senza gestire la relazione, senza farti sentire.

Il tuo servizio non si riduce alla prova e al giorno del matrimonio, ma racchiude anche il periodo che c’è tra i due eventi.

Approfitta di questo tempo “morto” per dare consigli di bellezza, per ricapitolare come avverrà il momento del trucco/acconciatura e per rassicurare la futura sposa.

E dopo il matrimonio cosa facciamo?

“La sposa non è più mia cliente”.

Questo è quello che dice la maggior parte dei fornitori di servizi per il matrimonio.

Non è così in nessun caso e non lo è, a maggior ragione, per te.

Adesso ci può essere una nuova relazione con la cliente.

Può diventare cliente del tuo salone, si può rafforzare la fiducia nei tuoi confronti (se era già tua cliente), può contattarti per il trucco (e acconciatura) anche per altre occasioni importanti. 

Inoltre, la tua cliente potrebbe consigliarti ad amiche e parenti, potrebbe pubblicare post su Facebook o Instagram o scrivere recensioni che influenzeranno altre future spose.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Compila il form con i tuoi dati e ti ricontatteremo entro 24h lavorative.

Dopo un primo incontro/call di pre-consulenza e un breve questionario, valuteremo se e in che modo possiamo supportati per la crescita della tua azienda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *